Perché studiare antropologia?

etno psicologia

 

Oltre all’antropologia, molte altre discipline si interessano allo studio degli esseri umani. La nostra natura animale è oggetto di approfondite ricerche da parte di biologi, genetisti e fisiologi. Nel solo campo medico, centinaia di altri specialisti studiano il corpo umano; psichiatri e psicologi, in ranghi compatti, esplorano la genesi dei processi mentali e dell’interiorità umana. Molte altre discipline studiano il comportamento culturale, intellettuale ed estetico. Esse comprendono: sociologia, geografia umana, psicologia sociale, storia, scienze politiche, economia, linguistica, teologia, filosofia, arte, letteratura ed architettura. Ci sono anche molti specialisti settoriali che studiano le lingue e i costumi di determinati popoli, nazioni e regioni. E, dunque, in cosa si distingue l’antropologia?

Il lavoro e la conoscenza dell’antropologia si differenzia grazie all’ottica globale e al punto di vista comparativo. Le altre discipline, focalizzate sullo studio dei popoli, tendono ad analizzare solo un particolare settore dell’esperienza umana, oppure una particolare epoca o fase del nostro sviluppo biologico o culturale, mentre le deduzioni antropologiche non sono mai fondate sullo studio di un solo popolo, di un’unica etnia, classe, nazione, epoca o zona. Prima di tutto, l’antropologia sostiene che conclusioni basate sull’analisi di un solo gruppo umano o di una determinata civiltà possono contrastare con testimonianze riscontrate presso altri gruppi o civiltà. Di conseguenza, le deduzioni e le riflessioni antropologiche vanno al di là della peculiarità di ogni specifica etnia, società, civiltà, nazione o cultura.

Nell’ottica antropologica, ogni popolo e ogni cultura sono ugualmente degni di attenzione. Quindi, l’antropologia è in contrasto con il punto di vista di coloro che vorrebbero considerare se stessi, e nessun altro, i rappresentanti dell’umanità, ritti sulla vetta del progresso, o gli eletti di Dio o dalla storia per modellare il mondo a loro immagine.

Adottando questo ampio punto di vista rispetto alla globalità delle esperienze umane, noi uomini possiamo, forse, sbarazzarci del paraocchi che i nostri stessi stili di vita ci hanno imposto e vederci come siamo in realtà.

Grazie alla sua ottica biologica, storica, linguistica, culturale comparativa e globale, l’antropologia fornisce la chiave a molte domande fondamentali. Gli antropologi hanno dato importanti contributi al significato dell’eredità animale del genere umano e, partendo da questa base, alla definizione di cosa sia specificatamente umano nella natura dell’uomo.

L’antropologia è strategicamente attrezzata per valutare l’importanza di ogni gruppo etnico nell’evoluzione delle culture e nel modo di vivere dell’esistenza contemporanea. Essa fornisce anche la chiave di comprensione delle origini della diseguaglianza sociale sotto forma di razzismo, sessismo, sfruttamento, povertà e sottosviluppo internazionale.

Chi Siamo

intera
Presso il Centro di Psicologia Giuridica – Sessuologia Clinica – Psicoterapia di Padova ricevono i seguenti professionisti... 
Scopri Chi Siamo

Contatti

Per prendere appuntamento o per ricevere informazioni è possibile chiamare direttamente il Responsabile dell'area Consulenza Psicologica.

  • Telefono: 349.8632076

Google +

Dove Siamo

mappas
Il Centro Interattivamente si trova in Via Carlo Rezzonico, 22 – 35131 Padova.
Scopri dove siamo

Sei qui: Home Articoli psicologia Psicologia clinica Perché studiare antropologia?