Soffro di eiaculazione precoce, come potrei risolvere il problema?

In termini molto generali,  un uomo soffre di eiaculazione precoce se eiacula prima che il partner raggiunga l'orgasmo in più della metà dei rapporti sessuali. Nei successivi sviluppi scientifici della sessuologia, a questa definizione si sono susseguite altre interpretazioni del fenomeno che correlano la precocità dell'eiaculazione alla durata del rapporto sessuale, al numero di spinte coitali, alla percezione di controllo sull'eiaculazione, alla soddisfazione del partner e della coppia.

Le cause dell'eiaculazione precoce possono essere di tipo organico o di tipo psicologico ed emotivo, riguardando la storia e le caratteristiche individuali e in alcuni casi le dinamiche relazionali della coppia.

Le cause organiche possono essere riferite ad ipersensibilità del glande, eventualmente accentuata da anomalie anatomiche esterne come la fimosi e il frenulo del pene corto, oppure a processi infiammatori come prostatite e vescicolite.

In altri casi l'origine è di tipo psicologico e riguarda spesso un'errata abitudine psicofisiologica acquisita attraverso un'attività autoerotica condotta con fretta e frenesia nell'epoca adolescenziale, spesso per via di sensi di colpa latenti o della necessità di celare tale pratica agli adulti.

Alla difficoltà nel controllo dell'eiaculazione può inoltre contribuire il fenomeno dell'ansia da prestazione e una più generale difficoltà a gestire ed esprimere le emozioni.

Il trattamento elettivo è quello psicosessuologico che consente lo sviluppo di una maggiore competenza nel gestire i tempi dell'orgasmo attraverso esercizi progressivi come lo "stop and start", tecniche di rilassamento e strumenti psicoterapeutici in un percorso strutturato e personalizzato con il supporto di uno psicologo-psicoterapeuta.

In alternativa, esiste la possibilità di un trattamento farmacologico prescritto e monitorato rigorosamente   da un medico. La dapoxetina  è un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI) entro lo spazio sinaptico cerebrale, che ha dimostrato attività nel ritardare l'orgasmo nel paziente affetto da eiaculazione precoce. È l'unico farmaco finora ufficialmente approvato dall'EMEA (Agenzia europea per i medicinali) per il trattamento di questo disturbo. Il meccanismo d’azione della dapoxetina nell’eiaculazione precoce è probabilmente correlato all’inibizione a livello neuronale della ricaptazione della serotonina. Gli inibitori del reuptake della serotonina sono noti per determinare un ritardo nella eiaculazione, ma richiedono diversi giorni di assunzione prima che tale effetto venga raggiunto ed inoltre la loro sospensione spesso causa una crisi di tipo astinenziale. L’eiaculazione umana è principalmente mediata dal sistema nervoso simpatico. Il farmaco inibisce il riflesso eiaculatorio dell’espulsione agendo a livello di alcuni nuclei cerebrali con l'effetto finale di un incremento della latenza e di una diminuzione della durata di scarica del riflesso dei motoneuroni del nervo pudendo.

La Dapoxetina è indicata negli uomini tra i 18 ed i 64 anni di età per il trattamento dell’eiaculazione precoce. Deve essere prescritto solo in presenza dei seguenti criteri, che debbono essere considerati nel loro insieme:

  • Eiaculazione persistente o ricorrente, presente alla minima stimolazione sessuale
  • Tempo di latenza eiaculatoria intravaginale inferiore ai due minuti
  • Notevole disagio psicologico derivato dallo scarso controllo fisico o da difficoltà interpersonali con il/la patner
  • Anamnesi positiva per eiaculazione precoce almeno nei sei mesi precedenti la prescrizione

 

La Dapoxetina può dare diversi effetti collaterali indesiderati. In corso di trattamento si possono  osservare capogiro e vertigini, cefalea,nausea,insonnia o sonnolenza, ansia, irritabilità, tremore, visione offuscata, vampate di calore, secchezza delle fauci, dispepsia, vomito, dolore addominale epigastrico, diarrea,sudorazione. Quindi, è molto importante consultare sempre preventivamente il proprio medico di fiducia. 

 

 

Chi Siamo

intera
Presso il Centro di Psicologia Giuridica – Sessuologia Clinica – Psicoterapia di Padova ricevono i seguenti professionisti... 
Scopri Chi Siamo

Contatti

Per prendere appuntamento o per ricevere informazioni è possibile chiamare direttamente il Responsabile dell'area Consulenza Psicologica.

  • Telefono: 349.8632076

Google +

Dove Siamo

mappas
Il Centro Interattivamente si trova in Via Carlo Rezzonico, 22 – 35131 Padova.
Scopri dove siamo

Sei qui: Home Domande e risposte Soffro di eiaculazione precoce, come potrei risolvere il problema?