L'uomo ricercatore : introduzione alla psicologia dei costrutti personali (Don Bannister e Fay Fransella)

«Abbiamo scritto questo libro per persuadere gli psicologi, professionisti o cultori della materia, che la teoria dei costrutti personali ha un ampio raggio di implicazioni».

Inclusa nella prima edizione di questo libro tale affermazione d'intenti rimane valida per la presente seconda edizione nonostante molte cose siano accadute alla teoria dei costrutti personali in questi ultimi anni.
Gli autori descrivono e valutano alcune delle forme nelle quali la teoria è stata oggi intesa per essere usata in campi così diversi come l'architettura, l'antropologia, la religione, la vita quotidiana, la criminalità, le tecniche d'insegnamento ed i metodi di psicoterapia di gruppo.
La psicologia dei costrutti personali, considerando ciascuno di noi come inventore di se stesso e interprete del nostro mondo si confronta con la psicologia tradizionale. Uno degli scopi di questa nuova edizione è di riaffermare che la creazione di questa «psicologia totale» è essenzialmente un atto rivoluzionario.

Il costruttivismo è un paradigma epistemologico che funge da cornice concettuale per il lavoro di molti professionisti, attinenti ai più diversi ambiti disciplinari. In psicologia, in particolare, sono numerosi gli autori, i clinici e i ricercatori che fanno riferimento a questa modalità di costruire il mondo. La psicologia dei costrutti personali (PCP),formulata da George Kelly nel 1955, rappresenta, all’oggi,la più riconosciuta e completa teoria psicologica della personasviluppata a partire dai presupposti costruttivisti.

La prospettiva proposta dalla PCP fornisce, infatti, un punto di vista alternativo rispetto a quello di molte altre teorie psicologiche, in quanto invita alla comprensione del mondo di significati dell’individuoa  a partire dai presupposti della persona stessa. Lo sforzo a cui sono chiamati i professionisti di questo approccio è quello di guardare il mondo con gli occhi dell’altro. Questo permette di leggere l’esperienza dell’essere umano in un ottica di senso, che mette da parte la dimensione del giudizio e si interessa dei processi di costruzione individuali e del valore che, per la persona, può avere scegliere di costruire il mondo in un modo piuttosto che in un altro.

Le teorizzazioni di George Kelly, fondatore della Psicologia dei Costrutti Personali (PCP), ruotano attorno al tema della conoscenza e del significato. L'attività di "costruzione di senso" costituisce il fulcro centrale dell'esistenza umana. Infatti, secondo Kelly, fare esperienza equivale essenzialmente ad un processo di attribuzione di significato. Per meglio spiegare questa prospettiva, viene proposto il modello dell'Uomo ricercatore, secondo il quale ogni essere umano, al pari di uno scienziato, è costantemente impegnato a costruire le proprie teorie sul funzionamento del mondo e a verificarne la validità. Queste ipotesi, una volta verificate, vanno a costituire il proprio sistema di costrutti personali, che può avere più o meno validità predittiva e fornisce le coordinate per muoversi nel contesto con cui la persona è in interazione. Lo scopo dell'attività esperienziale è, dunque, quello di sviluppare un sistema sempre più elaborato per predire e controllare gli eventi, attribuendo ad essi un senso e muovendosi poi di conseguenza. Secondo la teoria di Kelly, tutti i comportamenti messi in atto dalla persona rappresentano dei modi per mettere alla prova i propri costrutti. Il comportamento rappresenta, quindi, il principale strumento di indagine a disposizione dell'essere umano. Fare esperienza è assimilabile ad un'attività di sperimentazione e diattribuzione di senso, come viene descritto nel dettaglio da quello che Kelly descrive come Ciclo dell'esperienza.

Chi Siamo

Logo centro sessuologia e psicologia interattivamente
Presso il Centro di Psicologia Giuridica – Sessuologia Clinica – Psicoterapia di Padova ricevono i seguenti professionisti... 
Scopri Chi Siamo

Contatti

Per prendere appuntamento o per ricevere informazioni è possibile chiamare direttamente il Responsabile dell'area Consulenza Psicologica.

  • Telefono: 349.8632076

Google +

Dove Siamo

mappas
Il Centro Interattivamente si trova in Galleria Giovanni Berchet, 4  – 35131 Padova.
Scopri dove siamo

Sei qui: Home Libri Psicoterapia L'uomo ricercatore : introduzione alla psicologia dei costrutti personali (Don Bannister e Fay Fransella)