Sono psicologa e psicoterapeuta, laureata presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Padova e iscritta all’Ordine degli Psicologi del Veneto con il n. 5105. Ho ottenuto la specializzazione quadriennale in psicoterapia presso l'Institute of Constructivist Psychology di Padova.Opero prevalentemente presso il Centro di Salute Mentale dell' Azienda U.S.L.L. 15 Alta Padovana di Camposampiero come consulente per  il Progetto "Mamme senza Depressione" inerente tutti i disturbi emotivi del puerperio, rivolto a tutte le partorienti italiane e straniere della struttura.Da anni sono psicologa del Centro Sportivo “Plebiscito” di Padova, dove svolgo:
- attività gruppali di sostegno e supporto alle squadre di pallanuoto maschile (A2 e B) e femminile (A1);
- sostegno individuale a tutti gli atleti (professionisti e non) delle diverse discipline (pallanuoto, nuoto, tennis etc..);
- attività di formazione rivolta sia ai genitori degli atleti che agli allenatori delle varie discipline;
- individuazione e gestione delle criticità nell’organizzazione della struttura stessa.In ambito psicoterapeutico, in qualità di libero professionista, mi occupo del trattamento di problemi quali: disturbi del puerperio (maternity blues, depressione post partum etc..), depressione, ansia, attacchi di panico, autostima, ansia da prestazione e gestione dello stress anche nelle competizioni sportive agonistiche e non; disturbi del comportamento alimentare. Inoltre tutte le possibili difficoltà di comunicazione e di relazione all’interno della coppia e della famiglia; i possibili disagi nell’affrontare momenti critici della vita (separazione, divorzio, pensionamento e lutto).Collaboro come psicologa-psicoterapeuta col Centro Dimagrimento “Blu’Mediterraneo” di Camisano Vicentino(VI).Sono stata parte della Segreteria scientifica al Convegno: “L'altalena emotiva della maternità. Interventi integrati di prevenzione e cura dei disturbi affettivi post partum”, Azienda U.L.S.S. 15 Alta Padovana, Camposampiero, 2012.Sono stata psicologa volontaria dell’associazione di volontariato “Psicologi per i popoli”, affiliata alla Protezione Civile, operativa in diversi territori tra cui il terremoto dell’Abruzzo (2009).Sono stata relatrice al convegno “Il Progetto Benessere: esperienze a confronto” per la casa farmaceutica Lilly, 2008.Sono stata psicologa valutatrice per la ricerca “Il clima terapeutico nelle strutture intermedie” del CSR- COIRAG (2005-2010).Sono autrice di diverse pubblicazioni scientifiche di abstract presentati a convegni nazionali e internazionali inerenti le problematiche del puerperio tra cui:•       Turella, E., Donolato, A., Ciulli, B., Riolo, R. (2011). Postpartum Depression: Developing a screening program for early Identification and Treatment among the Maternity Population of Camposampiero General
Hospital (Padua province, Italy). Abstracts World Psychiatric Association Thematic Conference Istanbul 2011, Turkish Journal of Psychiatry, 62.
•       Turella, E., Donolato, A., Ciulli, B., Riolo, R. (2011). Postpartum depression: from a Screening project to a regular Support program among a maternity population (Camposampiero General Hospital). Abstracts IX ENMESH International Conference, Psychiatrische Praxis,576.
•       Grusovin, MT., Pizzirani, E., Ciulli, B., Dondolato, A., Rizzolo, L., Turella, E. (2010). Indagine esplorativa sulla percezione del dolore da parto e sulla partoanalgesia nella popolazione di puerpere del P.O. di Camposampiero. Abstracts Book SIAARTI  2010.
•       Turella, E., Donolato, A., Ciulli, B., Riolo, R. (2010). Prevalence and risk factors of postpartum depression among maternità population of Camposampiero General Hospital (Padua province, Italy) – An
observational pilot study-. Journal of Psychosomatics Research, Abstracts  XIII meeting scientifico annuale dell’Associazione Europea di Psichiatria di Consultazione e Liaison e Psicosomatica, 671.
•       Turella, E., Paoleschi, B., Donolato, A., Ciulli, B., Riolo, R. (2009). La depressione Post partum: Screening delle puerpere dell’Ostetricia del P.O. Camposampiero alla 6°-8° settimana per l’individuazione precoce di quadri sintomatologici a rischio. Abstracts Book IX Congresso Nazionale della Società Italiana di
Epidemiologia Psichiatrica, 10.