Disforia di genere

cropped-5257

 

Il Centro offre un Servizio di Assistenza Psicologica  volto a sostenere le situazioni di disagio incontrato dalle persone direttamente o indirettamente coinvolte nelle problematiche riguardanti l’identità di genere e le transessualità.

Il Centro risponde sia alle esigenze dei singoli, che alle richieste delle coppie e delle famiglie che vivono con difficoltà la transessualità o la disforia di genere di uno dei componenti.

Inoltre, fornisce un supporto psicologico ai genitori che vivono con preoccupazione lo sviluppo identitario e sessuale dei figli nell’infanzia o nell’adolescenza.

 

Sostegno e Counseling psicologico

Fornire informazioni e chiarimenti sulle questioni legate allo sviluppo psicosessuale e allo sviluppo dell’identità di genere.

Sostenere la persona transessuale o transgender nell’affrontare le problematiche legate alla famiglia, al lavoro e alle relazioni sociali.

Aiutare il/la partner e la famiglia nell’affrontare il complesso e doloroso percorso di accettazione dei problemi annessi all’identità di genere. 

 

Psicoterapia e transessualità

Il percorso psicoterapeutico si articola per passaggi successivi:

Analisi della domanda e valutazione della sussistenza dei criteri di eleggibilità rispetto all’avvio del percorso di rettificazione dell’identità di genere (DSM IV-TR/ICD 10): indagine della personalità e del contesto socio-familiare di appartenenza, al fine di evidenziare le motivazioni, le aspettative e le circostanze che hanno portato la persona alla richiesta di riattribuzione di sesso, verificando quanto questa possa inscriversi nel quadro di una problematica di identità di genere.

Precedenza alle procedure terapeutiche comunemente adottate in presenza di diagnosi di rilievo psichiatrico o di altre problematiche psicologiche (ad es. tossicodipendenza) la cui risoluzione viene ritenuta prioritaria rispetto alla richiesta di riconversione medico-chirurgica di sesso.

Avvio di un progetto di presa in carico integrata e individualizzata, dietro parere concorde degli altri professionisti interessati: endocrinologo, chirurgo plastico, psichiatra.

Consolidamento dell’identità di genere soggettivamente percepita attraverso lo sviluppo di un rapporto psicoterapeutico costante, teso alla verifica dell’assunzione di responsabilità nei confronti delle proprie scelte, così come all’elaborazione delle annesse modificazioni ormonali e somatiche e all’approfondimento delle esperienze interpersonali e sociali coinvolte nel percorso di adeguamento dell’identità di genere.

Elaborazione del conflitto di identità e dei conflitti cognitivo-emozionali che si presentano durante il percorso psicoterapeutico.

Gestione delle problematiche presenti a livello sessuale e di relazione.

Sostegno nel fronteggiare le difficoltà incontrate a livello familiare, sociale e lavorativo.

Accompagnamento durante “L’esperienza di vita” nel ruolo di genere prescelto durante il percorso di preparazione alla riattribuzione chirurgica di sesso (RCS), secondo modalità e tempi stabiliti in accordo con gli altri professionisti coinvolti (endocrinologo, chirurgo plastico, psichiatra), e comunque di durata non inferiore ad un anno. 

Predisposizione di incontri di follow-up generalizzati (a 6 mesi, 1 anno, 2 anni dalla RCS), con la finalità di appurare la qualità dell’inserimento sociale e la bontà delle condizioni psico-fisiche legate agli interventi di adeguamento effettuati.


GLBT


Chi Siamo

intera
Presso il Centro di Psicologia Giuridica – Sessuologia Clinica – Psicoterapia di Padova ricevono i seguenti professionisti... 
Scopri Chi Siamo

Contatti

Per prendere appuntamento o per ricevere informazioni è possibile chiamare direttamente il Responsabile dell'area Consulenza Psicologica.

  • Telefono: 349.8632076

Google +

Dove Siamo

mappas
Il Centro Interattivamente si trova in Via Carlo Rezzonico, 22 – 35131 Padova.
Scopri dove siamo

Sei qui: Home Sessuologia Disforia di genere